Pupa Gutturnio Classico Riserva DOC

Vino ottenuto da un sapiente uvaggio di barbera e bonarda. I terreni più vocati dall’azienda sono stati destinati alla produzione di questo corposo e allo stesso tempo elegante vino. Grazie alla raccolta rigorosamente a mano sono stati selezionati solo i migliori grappoli. Particolarmente indicato da abbinare a carni arrosto e cacciagione.
Si consiglia di aprire la bottiglia un’ora prima della degustazione.
Va’ servito ad una temperatura tra i 16°-18°C.

Gradazione alc.: 14% vol
Capacità: 75 cl

Scarica la scheda in formato .PDF –  Pupa_Gutturnio_Classico_Riserva_DOC (3 Mb)


L’origine del GUTTURNIO e’ antica. Presso i Romani, all’epoca di Cicerone, era noto ed apprezzato un vino delle colline Piacentine. Introdotto dal Piacentino Pisone, suocero di Cesare, il Gutturnio veniva bevuto in una coppa chiamata “GUTTURNIUM” un esemplare della quale, rinvenuto in uno scavo presso Piacenza, e’ attualmente conservato al Museo Nazionale di Roma.